Americana vs fustellato: 2 mondi che devi conoscere PRIMA di acquistare scatole [+ VIDEO]

Partiamo dalle basi.

Americana vs fustellato: cosa è meglio per te?

Ti spiego le differenze e le implicazionioni che “toccano” direttamente il tuo portafoglio.

Seguimi, iniziamo subito.

 

AMERICANA

 

Ciò che accomuna le americane è il sistema di chiusura:

4 alette superiori e 4 alette inferiori, sovrapposte e fermate con lo scotch.

Sono le scatole più comuni in assoluto.

Sono prodotte in un unico passaggio: il foglio di cartone entra in macchina e viene stampato, fustellato, incollato.

La standardizzazione del formato abbatte i costi di produzione unitari e questo è sicuramente un punto a favore.

Inoltre non necessita di una fustella dedicata.

Per contro, la forma è fissa e non può essere modificata.

Formarla a mano è abbastanza dispendioso in termini di tempo.

E’ perfetta se hai una linea di confezionamento automatizzata con formatrice che ti consente di tenere bassi i costi unitari senza dover perdere tempo oppure se ne utilizzi poche.

 

PRO:

  • costi unitari minimi
  • nessun costo fisso per la fustella

CONTRO:

  • alta standardizzazione

 

Call to action articoli

FUSTELLATO

 

E la categoria residuale.

Tutto ciò che non è americana è fustellato: vassoi, carrelli, plateau, astucci, fondi automatici, chiusure a bauletto etc etc.

Il grande punto di forza di questa categoria è la personalizzazione.

Non essendo vincolati da una forma standard è infatti possibile crearne una a proprio piacimento.

Di contro, è necessaria una fustella dedicata.

Questo la rende poco flessibile: variazioni, anche minime, nel formato comportano il rifacimento dell’intera fustella.

Inoltre viene (solitamente) prodotta in due passaggi: prima stampata e fustellata in un macchinario, quindi inserita nella piega-incolla.

Questo doppio passaggio aumenta il costo unitario.

 

PRO:

  • massima personalizzazione

 

CONTRO:

  • costi unitari maggiori
  • necessita di una fustella dedicata

 

Questa distinzione è fondamentale per evitare di buttare tempo e soldi dalla finestra.

Assicurati di averla ben compresa prima di proseguire oltre.

 

 

Per oggi basta.

Sono stato breve, ma ricorda: siamo solo all’inizio.

 

A presto,

Fabiano Gollo

Call to action articoli

Rispondi